Corsi di formazione per docenti e educatori iscritti al Registro Nazionale 2021-2022

***BIODIVERSITÀ&TERRITORIO***

I cambiamenti climatici, le trasformazioni del territorio, l’uso intensivo delle acque e del suolo e il loro inquinamento, l’agricoltura intensiva, la diffusione di specie faunistiche aliene sono tra le cause che hanno contribuito maggiormente alla degradazione degli habitat, riducendone il tasso di biodiversità e la capacità di fornire i tradizionali servizi ecosistemici.

Costo: gratuito

Durata (ore riconosciute): 25 ore per i docenti/12 per gli educatori

Modalità: on line 

Target: docenti delle scuole primarie, secondarie di I e II grado. 

Termine iscrizioni: 17 NOVEMBRE 2021

Modalità di iscrizione:

Per i docenti di ruolo:

su piattaforma SOFIA (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo BIODIVERSITA'&TERRITORIO oppure inserire il codice 64079

Per i docenti non di ruolo/educatori di Legambiente iscritti al Registroal seguente link

Programma del corso Biodiversità&Territorio 

 

***LE FORME DELLA CITTA'***

La condizione emergenziale della pandemia ci ha spinto a riflettere sulle forme di vita all’interno delle nostre città, evidenziando e portando all’estremo alcuni fenomeni di
lunga data. Si tratta di ridefinire, in rapporto a ciò che stiamo vivendo, cosa intendiamo per spazio sociale. Da tempo gli spazi delle nostre città sono sottoposti a un processo di mercificazione, che ne altera le strutture e l’ambiente, sono letteralmente posti in vendita, in funzione del turismo di massa e della speculazione immobiliare; ne soffre un’altra concezione dello spazio, che invece di articolarlo in funzione della circolazione delle merci, lo vorrebbe finalizzato all’incontro e al riconoscimento delle soggettività degli abitanti.Lo spazio sociale di una città è dunque allo stesso tempo un problema politico,economico, energetico, psichico, estetico. Ed è un problema essenzialmente ecologico,perché l’attuale governo (o non governo) delle città produce danni rilevanti in termini di risorse naturali, di spreco di energia, di consunzione dell’ambiente.Il seminario propone di interrogarci sull’evoluzione passata dello spazio sociale, sulla sua configurazione presente, sui progetti e se vogliamo anche sulle utopie che riguardano il suo assetto futuro. Particolare attenzione verrà data ai fenomeni che riguardano le grandi città come Roma e Firenze.

Costo: gratuito

Durata: 12 ore

Modalità: mista 

Target: docenti delle scuole Primarie, secondarie di primo e secondo grado

Termine iscrizioni: 17 novembre 2021

Modalità di iscrizione:

Per i docenti di ruolo:

su piattaforma SOFIA (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo LE FORME DELLA CITTA' oppure inserire il codice 
65073

Per i docenti non di ruolo al seguente link 

Per gli educatori iscritti al Registro nazionale al seguente link 

Programma del corso Le forme della città

 

***+SCIENZA-L'AMBIENTE A DONDOLO 3***
Con la sua terza edizione il corso vuole affrontare il tema della crisi climatica e della necessità di stabilire alcuni nuovi profili educativi per competenze di lettura della complessità ambientale. Il corso nasce dall'ormai ventennale impegno di Legambiente per diffondere un'editoria di qualità per ragazzi in campo ambientale, affrontando l'intreccio positivo tra l'esercizio della lettura come narrazione del se e del mondo e le competenze critiche della cittadinanza scientifica per costruire con i rgazzi e le ragazze una cittadinanza consapevole e responsabile.

Costo: 30€ (per i soci LSF e Legambiente il corso è gratuito)

Durata: 12 ore

Modalità: on line 

Target: docenti delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di I grado. Educatori di asili nido. MAX 60 iscritti.

Termine iscrizioni: 26 ottobre 2021

Modalità di iscrizione:

Per i docenti di ruolo:

su piattaforma SOFIA (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo L’AMBIENTE A DONDOLO 3 oppure inserire il codice 64783

Per gli educatori di Legambiente iscritti al Registro: al seguente link

Per i docenti non di ruolo/educatori di nido: al seguente link

Programma del corso L'ambiente a dondolo