Corsi di formazione per docenti 2020-2021

***LA TUTELA DEL PAESAGGIO ***

Venerdì 29 gennaio 2021 ore 15 - 16.30   

Un incontro per affrontare il tema della tutela del paesaggio, con l'illustrazione delle principali normative europee e italiane, e della salvaguardia del suolo, in quanto risorse strategiche, limitate e non rinnovabili.
Intervengono:
- "Il paesaggio, il Codice e la Convenzione Europea" - Fausto Ferruzza, Responsabile nazionale Paesaggio Legambiente
- "La Convenzione di Faro sul patrimonio culturale" - Vanessa Pallucchi, Vice Presidente Legambiente
- "Il progetto Soil4Life - L'essenziale è invisibile agli occhi" -  Damiano Di Simine, Responsabile scientifico Legambiente Lombardia

La partecipazione è gratuita, per aderire compilare il modulo on line entro il 27 gennaio 2021

Il link per accedere al webinar verrà inviato previa adesione.

 

***L'AMBIENTE A DONDOLO II EDIZIONE***

Educazione alla sostenibilità tra narrazione, scienza e cittadinanza.

La situazione ambientale del nostro pianeta, evidenziata dalle modificazioni climatiche e dagli impatti che lo sviluppo come finora concepito sta determinando, comporta la necessità di stabilire alcuni nuovi profili educativi per competenze di lettura della complessità ambientale.

Il corso “L’ambiente a dondolo” nasce dal ventennale impegno di Legambiente per la diffusione di un’editoria di qualità per ragazzi in campo ambientale con il Premio Libro per l’Ambiente e affronta l’intreccio positivo tra l’esercizio della lettura come narrazione del sé e del mondo, e le competenze critiche della cittadinanza scientifica, ancora troppo spesso declinate in modo separato nei percorsi scolastici, per costruire con i ragazzi e le ragazze una cittadinanza consapevole e responsabile.

Inoltre il corso si colloca nell’ambito delle iniziative che Legambiente Scuola e Formazione promuove in occasione del centenario dalla nascita di Gianni Rodari, intellettuale, pedagogista e grande innovatore della cultura dell’infanzia, esploratore e narratore di quelle sensibilità ambientali strettamente connesse al protagonismo dei bambini e delle bambine.

Costo: gratuito

Durata: 12 ore

Modalità: on line 

Target: docenti delle scuole Primarie e Secondarie di I grado

Termine iscrizioni: 7 febbraio 2021

Modalità di iscrizione:

Per i docenti di ruolo:

su piattaforma SOFIA (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo L’AMBIENTE A DONDOLO oppure inserire il codice 77977

Per i docenti non di ruolo al seguente link 

Per gli educatori iscritti al Registro nazionale al seguente link 

Programma del corso L'ambiente a dondolo

***INCONTRI PER EDUCATRICI ED EDUCATORI DI LEGAMBIENTE***

Primo incontro

Si alterneranno momenti culturali ad attività interattive per apprendere ed esercitare metodologie di didattica attiva e mediazione digitale da applicare nelle nostre proposte di educazione ambientale e alla sostenibilità. 

Venerdi 15 gennaio 2021, ore 17-20
Tutor: Franco Salcuni-Legambiente Scuola e Formazione

Secondo incontro

Come differenziare i percorsi educativi a seconda delle fasce d'età? Quali strumenti pedagogici possono rendere più efficace un laboratorio tematico? Affronteremo queste importanti questioni con metodi interattivi e partecipativi.

Venerdi 22 gennaio 2021, ore 17-20
Tutor: Alessia Maso-Pedagogista

Costo: gratuito
Durata: 6 ore
Modalità: on line 
Max partecipanti: 30

Per aderire:Incontri di formazione per educatori di Legambiente (google.com)

***I SAPERI CHE SALVANO***
La valenza formativa dei contenuti della conoscenza e i nuovi saperi essenziali per affrontare le sfide del XXI secolo

E’ compito della scuola insegnare ai ragazzi ad adoperare il computer, oppure quello di fargli comprendere quali sono i concetti strutturanti che stanno dentro la rivoluzione che chiamiamo intelligenza artificiale? E’ compito delle figure educative istruire i ragazzi alla tecnicalità dei sistemi finanziari, o quello di fornirgli anche gli alfabeti interpretativi di un mondo che porta benefici ma anche rischi e pericoli, come le recenti crisi finanziarie ci hanno insegnato? 

Il corso si articola in tre cicli di webinar dove il primo è dedicato ad alcuni saperi, per noi essenziali, riferibili alle cosiddette “scienze morbide”, genericamente definibili come “scienze umane”; al secondo ciclo, invece, spetta il compito di aggiornare la gamma dei saperi riferibili alle cosiddette “scienze dure”, quelle che riconosciamo tutti come afferenti al campo delle competenze STEM. Pur essendo il corso dedicato ai saperi, chiuderemo comunque il corso con un terzo ciclo finalizzato a costruire un repertorio di conoscenze sui diversi approcci educativi che riteniamo validi per una didattica efficace e attiva e coerente con un modello innovativo di educazione.

I saperi che salvano-Primo ciclo:le scienze morbide
dal 26 novembre al 17 dicembre

Costo: gratuito
Durata: 12 ore
Modalità: on line 
Target: docenti delle scuole Primarie, secondarie di I e II grado; educatori iscritti al Registro Nazionale di Legambiente

Termine iscrizioni: 25 novembre 2020

Modalità di iscrizione:
Per i docenti di ruolo:
su piattaforma SOFIA (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo I saperi che salvano oppure inserire il codice 50829

Per i docenti non di ruolo e gli educatori iscritti al Registro nazionale: attraverso il link https://forms.gle/cV3XyMEVxdngzvHn9

Programma I saperi che salvano

 

***IL DISORDINE DELLA NATURA***
Interpretare le sfide della nostra epoca per andare oltre il modello capitalistico e immaginare un futuro più giusto e sostenibile

Il ciclo di seminari intende proporre alcune categorie di pensiero che si ritengono utili per comprendere la situazione di emergenza che stiamo vivendo. Punto di partenza della nostra riflessione sarà il concetto di apocalisse culturale, elaborato da Ernesto De Martino. Un’apocalisse culturale si verifica quando, in seguito a un trauma storico profondo (un’epidemia, una guerra, un’aggressione coloniale, una crisi economica sistemica, una catastrofe ecologica) l’ordine simbolico con cui abitualmente riusciamo a orientarci nella realtà ambiente e nella vita quotidiana viene a essere sospeso, diventa irriconoscibile e ci lascia esposti al caos politico e psichico. Si verifica allora quella che sempre Ernesto De Martino ha definito una crisi della presenza. 

Costo: gratuito
Durata: 14 ore
Modalità: on line 
Target: docenti delle scuole Primarie, secondarie di I e II grado; educatori iscritti al Registro Nazionale di Legambiente

Termine iscrizioni: 15 dicembre 2020

Modalità di iscrizione:
Per i docenti di ruolo:
su piattaforma SOFIA (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo I saperi che salvano oppure inserire il codice 50921
Per i docenti non di ruolo: https://forms.gle/biKwXHCytjiaooc16 
Per gli educatori iscritti al Registro nazionale: https://forms.gle/ycgbcxcoQkhv5EGV9

Programma Il disordine della Natura

 

***L’AMBIENTE A DONDOLO***
Educazione alla sostenibilità tra narrazione, scienza e cittadinanza.

La situazione ambientale del nostro pianeta, evidenziata dalle modificazioni climatiche e dagli impatti che lo sviluppo come finora concepito sta determinando, comporta la necessità di stabilire alcuni nuovi profili educativi per competenze di lettura della complessità ambientale.

Il corso “L’ambiente a dondolo” nasce dal ventennale impegno di Legambiente per la diffusione di un’editoria di qualità per ragazzi in campo ambientale con il Premio Libro per l’Ambiente e affronta l’intreccio positivo tra l’esercizio della lettura come narrazione del sé e del mondo, e le competenze critiche della cittadinanza scientifica, ancora troppo spesso declinate in modo separato nei percorsi scolastici, per costruire con i ragazzi e le ragazze una cittadinanza consapevole e responsabile.

Inoltre il corso si colloca nell’ambito delle iniziative che Legambiente Scuola e Formazione promuove in occasione del centenario dalla nascita di Gianni Rodari, intellettuale, pedagogista e grande innovatore della cultura dell’infanzia, esploratore e narratore di quelle sensibilità ambientali strettamente connesse al protagonismo dei bambini e delle bambine.

Costo: gratuito

Durata: 12 ore
Modalità: on line 
Target: docenti delle scuole Primarie e Secondarie di I grado

Termine iscrizioni: 25 ottobre 2020

Modalità di iscrizione:
Per i docenti di ruolo:
su piattaforma SOFIA (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo L’AMBIENTE A DONDOLO oppure inserire il codice 72579

Per i docenti non di ruolo e gli educatori iscritti al Registro nazionale:
inviare una mail a scuola.formazione@legambiente.it

Programma del corso L'ambiente a dondolo


***ECCO - Corso per docenti su economia circolare e civile***
II edizione

Obiettivo del corso è l’aggiornamento dei docenti sui temi dell’economia circolare e civile e affinché possano condividere con i propri studenti un percorso di consapevolezza e scoperta inserito nel proprio territorio, fatto di indagini, osservazioni, interviste, esperienze. La finalità principali sono: promuovere nuove competenze di cittadinanza, agire su un territorio concreto, orientare verso nuove professioni verdi.  Il corso si inserisce nelle azioni previste dal progetto ECCO (Economie Circolari di COmunità), promosso da Legambiente e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Costo: gratuito

Periodo: 4 novembre 2020 – 30 gennaio 2021
Durata: 25 ore
Modalità: on line 
Target: docenti delle scuole Secondarie di I e II grado

Termine iscrizioni: 30 ottobre 2020

Modalità di iscrizione:

Per i docenti di ruolo:
su piattaforma S.O.F.I.A (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo ECCO oppure inserire il codice 72467.
 

Per i docenti non di ruolo e gli educatori iscritti al Registro nazionale:
inviare una mail a scuola.formazione@legambiente.it

Programma del corso Ecco


***SOIL4LIFE – Insieme per proteggere il suolo***

Soil4Life è un progetto europeo che mira ad aumentare la consapevolezza dei cittadini e a sensibilizzare le istituzioni nazionali e comunitarie sulla necessità di adottare normative adeguate per fermare il consumo di suolo e prevenirne il degrado. Il corso per docenti si inserisce in questo progetto più ampio perché riteniamo che la scuola debba essere protagonista nell’educare bambini e ragazzi al rispetto di questa complessa, ampia e fondamentale risorsa per la vita sul pianeta. Il benessere del suolo garantisce all’uomo produzione di materie prime e cibo, rimozione degli inquinanti, mantenimento degli habitat e della biodiversità, prevenzione di calamità naturali, mitigazione del cambiamento climatico, generazione e ri-generazione dei paesaggi ecc. Eppure i nostri stili di vita lo espongono a degrado e a minacce sempre più gravi. 
Il corso prevede un percorso che l’insegnante svolgerà in gran parte con i propri studenti

Periodo: novembre 2020 – febbraio 2021
Durata: 25 ore
Modalità: on line 
Target: docenti delle scuole Primarie e Secondarie di I e II grado
Costo: gratuito

Termine iscrizioni: 30 ottobre 2020

Modalità di iscrizione:

Per i docenti di ruolo:
su piattaforma S.O.F.I.A (sofia.istruzione.it), cercare il corso inserendo il titolo SOIL4LIFE oppure inserire il codice 72479.

Per i docenti non di ruolo e gli educatori iscritti al Registro nazionale:
inviare una mail a scuola.formazione@legambiente.it

Programma del corso Soil4life