Water bracelet: uno strumento pratico ed immediato per una campagna su stili di vita sostenibili

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua (22 marzo) Ogilvy Change e Legambiente lanciano #giùilrubinetto, una nuova campagna no profit di sensibilizzazione sullo spreco idrico e di educazione all’uso responsabile dell’acqua di rete rivolta ai bambini delle scuole elementari. Lo scopo di questa campagna è stimolare il cambiamento spontaneo e permanente di abitudini in un piccolo gesto quotidiano d’igiene personale che, tuttavia, può contribuire ad arginare un problema di portata globale come lo spreco di acqua dolce: risorsa ambientale limitata e sempre più preziosa. Si pensi, infatti, che lasciare aperto il rubinetto per due minuti mentre ci si lava i denti comporta in media lo spreco di 32 litri d’acqua potabile al giorno.   

Per questo motivo ci si vuole rivolgere ai bambini delle scuole elementari veicolando il messaggio educativo attraverso la distribuzione di un nudge, una sorta di “spinta gentile al cambiamento” composta dal simpatico bracciale elastico Aqualoop e da un depliant informativo sullo spreco d’acqua scritto con un linguaggio semplice e illustrato in modo vivace e coinvolgente. I bambini coinvolti, infatti, saranno invitati a indossarlo e ad avvolgerlo intorno alla leva del rubinetto quando si laveranno i denti. In questo modo ogni volta che la leva verrà alzata per aprire l’acqua, l’elasticità del bracciale la riabbasserà interrompendo il flusso. Con il tempo, inoltre, Aqualoop passerà dalla sfera del gioco a quella di promemoria del comportamento da tenere. Dopo circa un mese la nuova abitudine dovrebbe essersi consolidata: quando il bambino si laverà i denti assocerà il rubinetto al bracciale e, automaticamente, penserà a chiudere il primo senza sfilarsi il secondo dal polso.

Aqualoop sarà consegnato ai ragazzi durante le diverse iniziative pensate e promosse per la giornata dell'acqua a:

Foligno - 18 marzo. I circa 200 alunni delle scuole elementari e medie di Foligno che saliranno a bordo del Treno Verde, saranno protagonisti di un workshop dedicato alla giornata dell'acqua.

Vicenza - 23 marzo. In concomitanza con la tappa veneta del Treno Verde 2017, saranno coinvolti circa 200 bambini delle classi partecipanti alle attività mattutine della campagna.

Milano - 22 marzo. Le classi dell'IC Pezzani di via Martinengo, parteciperanno a un laboratorio sull'acqua.

Roma - 31 marzo. Le classi della scuola primaria PIAGET,all’interno dell’iniziativa sulla creazione degli orti didattici, affronteranno anche il tema dello spreco dell’acqua e di come si possono realizzare azioni quotidiane ecosostenibili sul risparmio idrico.

Napoli - 22 marzo. L'evento che si terrà presso ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 19 RUSSO-MONTALE prevede una introduzione sul tema dell'acqua e sul risparmio idrico con proiezione di video sulla tematica,una proiezione di slide sul risparmio idrico e dei piccoli laboratoria tema

Grosseto - 22 marzo. Legambiente insieme all'Acquedotto del Fiora organizza una mattina dove si presenterà il percorso conclusivo partito a novembre su impronta idrica e risparmio idrico. Durante questa occasione ci sarà la presentazione con foto e video del progetto.

Genova - 30 marzo. Presso Palazzo verde verranno organizzati dei laboratori con tre classi della scuola primaria di Ceriale(SV) sul tema dei cambiamenti climatici e nello specifico del mare

Palermo - 22 marzo. In occasione della Festa di Primavera promossa dal Comune di Palermo, gli studenti verranno coinvolti in un momento di sensibilizzazione sull’importanza dell'acqua. L’attività si svolgerà organizzando dei laboratori estemporanei di pittura e di giochi all’aperto sul tema dell’acqua.

Tolentino (MC) E Ancona - 22 marzo. Verranno coinvolte 3 classi totali con attività legate al risparmio idrico.

Agrigento - 23 marzo. Saranno coinvolte alcune classi dell’IC Esseneto che saranno sensibilizzate sul tema dell’acqua e sul suo risparmio.

Piove di sacco (PD) - venerdì 12 e 26 maggio la primaria Dante Alighieri e il 9 maggio la primaria Santa Capitanio saranno coinvolte in un’iniziativa legata alla riqualificazione dell’ambiente e in quella circostanza si parlerà di inquinamento e di risparmio dell’acqua.

Verona - durante la settimana 20-26 marzo -Saranno coinvolte 10 classi di alcune scuole primarie e secondarie di primo grado di Verona e provincia in laboratori sul risparmio idrico e sull’inquinamento. Si produrrà un ecogalateo sugli stili di vita corretti, compreso il buon utilizzo dell’acqua come risorsa esauribile.

Boiano (CB) -25 marzo. Presso la sorgente del fiume Biferno, verrà organizzata una giornata da Legambiente Molise in collaborazione con l'AIGAE (sez. Molise) durante la quale saranno coinvolti circa 50 studenti di due classi dell'ist. Scientifico Superiore di Boiano (CB). La giornata vedrà cittadini e studenti, accompagnati dalle guide dell'AIGAE e dai volontari di Legambiente, alla scoperta del territorio fluviale e delle sorgenti del principale fiume molisano che nasce all'interno dell'istituendo Parco Nazionale del Matese.

Noci (BA)- 22 marzo. Legambiente Puglia organizza l'iniziativa “Depuriamolacqua: dall'uso al riuso. - Processi virtuosi e nuove opportunità”.L'appuntamento è per studenti e cittadini il 22 marzo alle ore 10.00, presso il depuratore del Comune di Noci, un vero e proprio polo d'eccellenza per la depurazione. 
L’impianto, infatti, è MBR ( Membrane Bio Reactor) a fanghi attivi tradizionali in cui la chiarificazione finale non avviene più tramite sedimentazione, ma tramite filtrazione attraverso apposite membrane microporose. La performance depurativa è elevatissima poiché è possibile lavorare con alta concentrazione di biomassa, e la qualità del refluo garantita.Parteciperanno all'iniziativa circa 250 studenti degli istituti superiori e delle scuole medie della provincia di Bari.